Cosa facciamo

Source International

SOURCE è un’organizzazione che offre un supporto scientifico alle comunità che subiscono violazioni dei Diritti Umani, specialmente quando vincolati a grandi imprese estrattive.

Diritti umani

Source difende e protegge i diritti umani delle persone che subiscono violazioni a causa delle attività estrattive e industriali. Esigiamo il rispetto dei diritti fondamentali davanti a Governi e Imprese.

Ambiente

Source valuta e quantifica i delitti ambientali legati alle attività che distruggono le risorse naturali, essenziali per la sopravvivenza degli ecosistemi  e delle comunità che da esse dipendono.

Agroindustrie

Le agroindustrie hanno convertito interi territori in deserti verdi. Noi cerchiamo di invertire questa rotta agendo a livello legale e scientifico per ridare alle comunità locali le risorse naturali essenziali per la loro sopravvivenza: acqua, terra e foreste.

Estrattivismo

L’estrattivismo è un settore produttivo industriale che cerchiamo di frenare e cambiare su diversi livelli: dall’attivismo in prima linea, alla formazione, alla comunicazione e alla ricerca.

Popoli indigeni

Source International lavora con molte comunità indigene in progetti di rafforzamento comunitario e di formazione sulle strategie di advocacy contro gli abusi da parte delle grandi imprese. Source International da sempre si schiera dalla parte dei popoli indigeni, da sempre calpestati nei loro diritti umani fondamentali.

Progetti didattici

Da sempre siamo impegnati per cambiare la prospettiva di pensiero degli studenti, stimolandoli, attraverso laboratori ed incontri, a un consumo responsabile, etico, sostenibile e democratico. Cerchiamo di formare gli attivisti del futuro.

Cambiamenti climatici

Dal 2014 siamo impegnati sul fronte dei cambiamenti climatici per sensibilizzare gli studenti e per coinvolgere le istituzioni scolastiche europee a introdurre queste tematiche d’attualità nelle scuole di secondo grado.

Protezione del suolo

Source International si occupa dal 2015 di progetti scolastici e formativi sul suolo, quale alleato contro i cambiamenti climatici e risorsa non rinnovabile da cui dipende il 99% della nostra alimentazione. Conoscerlo significa conservarlo.

Il nostro

OBIETTIVO

SOURCE si pone come obiettivo quello di risolvere il problema delle violazioni dei Diritti Umani
legate in qualche modo a tematiche ambientali e, in particolare, quelli provocati da grandi industrie estrattive pubbliche o private.
Un progetto di formazione nel bel mezzo dell'Amazzonia Abbiamo sviluppato un sistema di monitoraggio comunitario per l’estrazione petrolifera in due comunità indigene, Shipibo-Konibo, nella foresta amazzonica. Abbiamo inoltre eseguito una Valutazione di Impatto per i Diritti Umani. Le comunità sono state in grado di dimostrare diversi sversamenti e fuoriuscite di petrolio e le svariate violazioni dei diritti umani e hanno preso parte a un tavolo di negoziazione con la compagnia. Come risultato, queste comunità di Canaan de Cachiyacu e Nuevo Sucre hanno ottenuto un risarcimento monetario, nuove infrastrutture e un nuovo pozzo di acqua potabile. L’età media (che era di 28 anni all’inizio del primo studio) è aumentata da allora.
CANAAN DE CACHIYACU
LORETO, FORESTA AMAZONICA PERUVIANA
Un progetto di formazione nel bel mezzo dell'Amazzonia