5×1000 in difesa di chi resiste

Anche quest’anno ti invitiamo a rinnovare il tuo impegno in difesa di chi lotta quotidianamente per vivere libero dalla contaminazione e in un ambiente sano dove i diritti essenziali (alla salute, all’alimentazione e alla vita) vengano rispettati e non calpestati per far posto agli interessi economici di grandi multinazionali che saccheggiano le risorse naturali esternalizzando sulla comunità locali il prezzo più caro della produzione dei beni, lasciando alle spalle inquinamento, deforestazione, malattie, povertà e criminalità.

Comments
Share
Source International